Trofeo delle regioni

dom 22 feb 2015


Palazzetto dello sport di Formigine (BO) in via delle Olompiadi, 4
Convocati: Rocchetti Iren

Una bella gara con moltissimi atleti sul tatami.
La gara inizia con il kumite a squadre.
La squadra della Lombardia non inizia benissimo perdendo il primo incontro con Roberta che probabilmente essendo un diesel ha bisogno scaldarsi prima di rendere al massimo, ma Cris e Iren non perdono la concentrazione e la squadra dell'Emilia è batuta 3 a 2 con un Ippon di Iren.
Secondo incontro con la Toscana stesso copione, Roberta ancora non riesce a vincere e ancora Cris e Iren salvano l'incontro e così è finale.
Finale contro il Piemonte, Roberta ancora non riesce a piazzare una vittoria (dopo questo incontro nel kumite individuale li vincerà tutti vincendo l'oro nella susa categoria) seguita, questa volta da Cris che perde il secondo. A Iren resta solo da combattere per il piacere di combattere ormai la gara è perse, però un kumite è sempre un kumite, Iren vince piazzando un altro Ippon di Uramawashi.
Kata individuale, dopo tutta la fatica fatta in allenamento per preparare nei particolari i kata della fase eliminatoria Heyan Nidan, Heyan Sandan, Heyan Yodan, Heyan Godan, Tekky Shodan la gara inizai subito con Gankaku :-(. Tutte le atlete eseguono il kata a punteggio per selezionare le otto finaliste. Iren entra nelle primo otto.
Finale sempre Gankaku e Iren è prima!!!
La gara di kumite individuale non ha storia, Iren batte tutti. Batte anche un arbitro, il medico, due spettatori entrati per sbaglio nel quadrato di gara e Campini il responsabile dei presidenti di giuria.

Un altra volta abbiamo vinto come palestra, la partecipazione di tutti nella preparazione degli agonisti negli allenamenti del lunedì e del venerdì è una caratteristica della nostra palestra, siamo unici.
Se mai qualcuno dei miei allievi un giorno dovesse diventare maestro e avere una palestra tutta sua, l'augurio più bello che posso fargli è di avere degli allievi come quelli che ho la fortuna di avere io.